Fonderie di Montorso rileva Nuova Torneria Zanotti

Fonderie di Montorso Spa rileva il 100% di Nuova Torneria Zanotti e finalizza la sesta acquisizione dal 2017. Prosegue infatti il progetto di consolidamento di Fonderie di Montorso, supportato da Fondo Italiano Consolidamento e Crescita (FICC) di Fondo Italiano d’Investimento che ne ha rilevato la maggioranza nel 2019.

Fondata a Bologna dalla famiglia Zanotti nel 1966 Nuova Torneria Zanotti è specializzata nelle lavorazioni di componenti di precisione per l’oleodinamica sviluppati e disegnati in collaborazione con i propri clienti. I moderni macchinari a controllo numerico sono in grado di coprire tutte le fasi di lavorazione (tornitura, brocciatura, alesatura, lappatura, rullatura e sbavatura) incluso un reparto dedicato ai pre-assemblaggi dotato di attrezzature speciali studiate e realizzate in casa sulla base dei requisiti e delle specifiche dei clienti.

Nuova Torneria Zanotti integra ulteriormente le capacità del Gruppo Montorso nelle lavorazioni meccaniche, dove ha già effettuato un investimento significativo Fondmatic Hydraulic Machining,  ramo di Azienda di Evotech Srl di Castelletto Bolognese dedicato alle lavorazioni meccaniche di componenti oleodinamici in ghisa rilevato a Dicembre 2020.

Con questa sesta acquisizione (Fondmatic 2017, Animisteria Fiorini 2019, Fonderia Scaranello 2020, Evotech Hydraulics 2020, Perucchini 2021) Fonderie di Montorso prosegue nell’attuazione del progetto di consolidamento di realtà manifatturiere dedicate alle lavorazioni di componenti destinati al settore Oleodinamico con l’obiettivo di offrire ai propri Clienti un servizio sempre più completo ed integrato.

“Nuova Torneria Zanotti rappresenta una eccellenza nel settore” afferma Dario Ivaldi, Chairman di Fonderie di Montorso, “siamo fieri di continuare a consolidare il nostro ruolo di leader nei prodotti oleodinamici e di meccanica complessa dove l’Italia è riconosciuta a livello globale”.

“Prosegue il piano di investimenti strutturali di Fonderie di Montorso e gli obiettivi di crescita esterna” afferma Aldo di Bernardo senior partner del fondo Fondo italiano Consolidamento e Crescita di Fondo Italiano d’Investimento, “sono molte le opportunità di consolidamento in Italia, ricca di aziende altamente tecnologiche e con una forte vocazione all’export”.

 

 

 

 

 

 

 

 

No Comment

You can post first response comment.

Leave A Comment

Please enter your name. Please enter an valid email address. Please enter a message.

UA-56836682-1