Una nuova sabbiatrice automatica per la massima pulizia dei getti

Il processo di finitura rappresenta una fase fondamentale nel ciclo produttivo della fonderia.

Per garantire la massima qualità, Fonderie di Montorso riserva una grandissima attenzione a queste operazioni, anche attraverso un costante aggiornamento tecnologico e all’inserimento di impianti di ultima generazione.

Nel reparto finitura dello stabilimento di Montorso Vicentino sono presenti quattro sabbiatrici interne automatiche, una di recente acquisto. Grazie a questa tecnologia automatica, sviluppata internamente dai tecnici di Fonderie di Montorso, è possibile ottenere la massima pulizia dei getti, con risultati eccellenti nel caso dei componenti oleodinamici.

Si tratta di un impianto che ha la precisione di una macchina utensile, a cui si aggiungono i vantaggi dell’automatizzazione in fatto di ripetibilità delle operazioni e di velocità dei tempi di lavorazione.

Restando in tema di finitura, in autunno è previsto l’arrivo nello stabilimento di Montorso Vicentino di una nuova isola robotizzata per la sbavatura dei getti in ghisa, analoga a quella già installata. Una tendenza verso l’automatizzazione che, quando si accompagna alla personalizzazione degli impianti e alla capacità di rispondere alle specifiche esigenze produttive, rappresenta un indiscutibile valore aggiunto.

You may also like

No Comment

You can post first response comment.

Leave A Comment

Please enter your name. Please enter an valid email address. Please enter a message.
UA-56836682-1