Produrre all’insegna della professionalità e dell’efficienza

Quando lo standard è quello della massima efficienza e di una rigorosa applicazione delle norme in materia di sicurezza, i momenti di pausa della produzione diventano l’occasione ideale perché la squadra di manutenzione entri in azione. Ecco allora che agosto, come ogni anno, è stato un periodo di intensa attività in Fonderie di Montorso, durante il quale ci si è dedicati alla consueta attività di manutenzione degli impianti ma anche alla realizzazione di una serie di interventi all’insegna dell’innovazione e della tecnologia.

 
Accanto ai lavori di pulizia, di rifacimento refrattario, di manutenzione meccanica ed elettrica, la fermata estiva ha visto la realizzazione di alcune novità che riguardano l’impianto di formatura Mecfond, le cappe dei forni in linea e la cappa del cubilotto.

 
Per l’impianto di formatura Mecfond si è provveduto ad ammodernare i quadri elettrici con soluzioni tecnologicamente all’avanguardia; inoltre, è stato allungato il nastro di uscita per garantire agli operatori uno spazio maggiore di manovra nella fase di aggancio dei pezzi e di trasferimento alla sabbiatrice. Questo intervento ha comportato anche l’allungamento della rotaia di trasporto del sistema di raffreddamento, così da consentire lo svolgimento del lavoro in continuo. Sempre per ottimizzare i tempi di lavoro sono state aggiunte tre bilance proprio in prossimità del punto di scarico dei pezzi.

 
Gli altri interventi riguardano l’impatto ambientale e la qualità dell’ambiente di lavoro, aspetti verso i quali Fonderie di Montorso riserva una scrupolosa attenzione e un costante piano di investimenti.

 
Innanzi tutto sui due forni in linea, al posto delle singole cappe di aspirazione dedicate, è stata installata un’unica cappa che ha la capacità di coprire l’intera area forni captando la totalità dei fumi. La ricaduta è positiva sia all’interno del reparto sia all’esterno perché si riesce a captare e indirizzare nel filtro anche il fumo che potrebbe fuoriuscire attraverso l’apertura sul tetto.

 
Infine è stata ampliata la cappa del cubilotto, in modo da catturare e inviare al relativo filtro eventuali sbuffi.

 
Produrre all’insegna della professionalità e dell’efficienza, salvaguardare le risorse ambientali, tutelare e valorizzare le risorse umane che lavorano in azienda sono le parole chiave del nostro operato, nel quale riteniamo fondamentale includere anche una corretta e lungimirante gestione del programma di manutenzione.

 

No Comment

You can post first response comment.

Leave A Comment

Please enter your name. Please enter an valid email address. Please enter a message.

UA-56836682-1