Conciliare famiglia e lavoro: al via il progetto

Famiglia e Fonderia: un binomio possibile”: il progetto, per il quale Fonderie di Montorso si è aggiudicata il primo posto nella graduatoria del bando regionale “Percorso family friendly e Audit famiglia e lavoro”, da qualche settimana è entrato nella fase operativa.

 

La Regione Veneto è la prima in Italia, dopo la provincia autonoma di Bolzano, ad aver stipulato con la Fondazione di Francoforte Berundfamilie gGmbH un contratto di licenza d’uso di questo strumento certificato a livello internazionale (audit famigliaelavoro) per la promozione di una politica di gestione del personale orientata alla famiglia.

 

Aderendo a questo programma, Fonderie di Montorso ha scelto di implementare un percorso di conciliazione famiglia-lavoro già avviato e profondamente radicato nella sua politica aziendale dove trovano ampio spazio l’attenzione alle risorse umane, la disponibilità all’ascolto e la flessibilità.

 

La fase iniziale ha previsto la costituzione di un gruppo di lavoro di cui fanno parte un referente dell’Osservatorio regionale per le Politiche Sociali, la direzione aziendale, rappresentanti RSU e RSL, i responsabili del personale, della sicurezza e della comunicazione.

Il coinvolgimento e la partecipazione di diverse figure aziendali rappresentano un aspetto fondamentale perché le azioni individuate siano espressione delle reali esigenze e possano essere effettivamente migliorative dell’organizzazione.

Nel corso di una serie di incontri, che si svolgeranno da qui a maggio, il gruppo individuerà obiettivi e campi d’azione strategici all’interno dei quali sarà sviluppato il progetto vero e proprio.

A quel punto il piano sarà valutato dalla Regione che rilascerà subito la certificazione, mentre gli obiettivi potranno essere raggiunti nell’arco di tre anni.

No Comment

You can post first response comment.

Leave A Comment

Please enter your name. Please enter an valid email address. Please enter a message.
UA-56836682-1